“E… state a San Benedetto del Tronto” – La IV edizione del Festival Nazionale del Teatro

VII Edizione del Festival del Teatro. Ingresso gratuito!

Spettacoli:

15 giugno “ribalta picena” CHELLE CHE NEN FA ‘NA MATRE…!”;

22 giugno compagnia “Il teatro dei Picari” “CHI LA VO’ SE LA PIJA”;

29 giugno “Compagnia dei teatranti” “LA FARSA DI MASTRO AGOSTINO”;

6 luglio Compagnia Settemmezzo “UNA MOGLIE DA TRE MILIONI”.

La rassegna si svolgerà nel Parco Karol Wojtyla, adiacente il comune di San Benedetto del Tronto.
Parteciperanno compagnie provenienti da diverse città italiane.

Ricordiamo che le serate sono aperte a tutti e sono gratuite e questo perché l’obiettivo degli organizzatori è quello di “portare il teatro alla gente e accendere la passione per quest’arte che racchiude sempre più la metafora della vita e arricchisce gli animi sia da un punto di vista culturale che sociale”.

Ricordiamo anche che, dalle 19.30, per chi volesse cenare, saranno aperti degli stands gastronomici a cura del Comitato di Quartiere Sant’Antonio e Antoniana Eventi

San Benedetto del Tronto: in arrivo “L’antico e le Palme”, il mercato dell’antiquariato

Gran Mercato dell’antico

Gli appassionati dell’arte e della storia da sempre si danno appuntamento tra gli espositori, professionisti nel settore d’antiquariato, che espongono oggetti d’arte preziosi e rari.

Si tratta infatti di un’occasione unica per cercare e trovare dai mobili agli argenti, dai gioielli ai dipinti, dai disegni alle stampe, dalle sculture agli oggetti d’arte, tutto di epoche comprese fra il ‘600 e il ‘900; ma anche tappeti, tessuti e pizzi , ceramiche e manufatti d’arte.

Per “L’Antico e le palme” non solo gli antiquari provengono da ogni regione italiana, ma i numerosi turisti e appassionati si muovono dalle regioni vicine e lontane, soggiornando per l’occasione nei diversi hotel della riviera per tutta la durata della manifestazione.

L’evento, patrocinato dal Comune di San Benedetto, dimostra cosi di essere ogni anno una conferma del ruolo di San Benedetto del Tronto nel mondo dell’antiquariato e del turismo.

Per maggiori informazioni

San Beach Comix 2.0 : appuntamento 2 e 3 giugno con La Fiera del Fumetto di San Benedetto del Tronto

L’Associazione Culturale “Fumetti Indelebili” in collaborazione con il comune di San Benedetto del Tronto si occupa di organizzare la Fiera del Fumetto a San Benedetto del Tronto, per promuovere la cultura del fumetto, del gioco e del divertimento ludico e del cosplay. L’Associazione è nata il 18 Febbraio 2017, per la coesione di 5 soci Fondatori: Valentino CoratellaMarco OraziStefano NebbiaRaffaela Grannò e Valerio Negro. Grazie al supporto del Consigliere Comunale Stefano Muzi, l’Associazione ha portato per la prima volta la Fiera del Fumetto a San Benedetto del Tronto. Il nostro intento è farla diventare una delle prime del settore nelle Marche. Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Valentino Coratella – Presidente

Marco Orazi – Vice Presidente – Supervisore Sezione Fumetto
Stefano Nebbia – Vice Presidente – Supervisore Sezione Cosplay
Raffaela Grannò – Segretario – Tesoriere
Valerio Negro – Consigliere L’Associazione si occupa di realizzare altri eventi per i propri associati sempre rimanendo a tema con gli scopi dello Statuto. Oltre ad aver portato la prima Fiera del Fumetto a San Benedetto del Tronto, l’associazione promuove la cultura della nona arte con concorsi, eventi, manifestazioni, l’associazione coinvolge gli esercizi commerciali inerenti per creare un legame di collaborazione, l’associazione partecipa a fiere del fumetto per promuoversi e farsi conoscere, l’associazione porta aiuto in eventi dedicati ai cosplayer e agli amanti del gioco, cartaceo, di carte, da tavolo, di ruolo, pc gaming. L’associazione da risalto al talento fumettistico marchigiano.

San Benedetto del Tronto: arriva il Festival dell’ arte sul mare

Nell’edizione 2018, il Festival dell’arte espanderà ancora il suo contenuto artistico-educativo, raggiungendo il numero di 5 sezioni:

– Scultura Viva

– Pittura Viva

– Installazioni artistiche

– Murali scolastici

– Mostre, Conferenze e Workshop

Durante la settimana artistica, si terranno alla Palazzina Azzurra due mostre in contemporanea, una conferenza sulla Street Art, a cura dell’ospite del Festival, lo street artist romano di livello internazionale Mister Thoms ed un workshop sulle discipline pittoriche a cura dello Studio d’Arte Misoul di San Benedetto.

Le due mostre occuperanno rispettivamente il piano terra ed il primo piano. La mostra del piano terra sarà a cura dello Studio d’Arte Misoul, che durante il Festival realizzerà uno dei due murali nel MAM e quella del primo piano sarà a cura dello street artist Mister Thoms, che realizzerà il secondo dei due murali in programma.

Lo stesso artista terrà inoltre una conferenza aperta al pubblico, sul ruolo della street art nell’ambito sociale attuale, con riferimento alle sue esperienze internazionali.

Lo Studio d’Arte Misoul terrà inoltre un workshop pubblico sulle discipline pittoriche.

Grand tour Musei, eventi e aperture straordinarie anche a San Benedetto

Torna, puntuale come ogni anno, l’appuntamento con il Grand Tour Musei, un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale. Promosso dalla Regione Marche, dal Coordinamento regionale di ICOM Italia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il tema dell’edizione 2018 è “Musei iperconessi: nuove vie, nuovi pubblici”.

 

Per l’occasione, l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Benedetto del Tronto ha organizzato una serie di eventi ed ha predisposto l’ingresso gratuito a tutte e cinque le strutture museali (Antiquarium Truentinum, Museo delle Anfore, Museo Ittico, Museo della Civiltà marinara delle Marche e la Pinacoteca del Mare). Sarà garantito un orario di apertura straordinaria: sabato 19 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 24; domenica 20 maggio, dalle 10 alle 20.

 

Tante le iniziative collaterali in programma, dedicate soprattutto ai più piccoli. Sabato mattina alle ore 9,30, davanti all’imbarcazione “Tastutina” – zona banchina della piccola pesca, ci sarà “Vele al vento”, momento riservato alla tradizione della nostra marineria. Ex marittimi, attraverso le loro preziose testimonianze di vita, racconteranno quale fosse l’infanzia di un tempo, la loro storia di bambini che, anziché andare a scuola, dovevano per forza prendere il mare con i propri padri.

 

Sempre sabato 19 maggio, alle 21,15 e poi alle 22), è di scena “Blu Adriatico”, proiezioni gratuite presso la Sala Immersea del Museo Ittico “A. Capriotti” (Banchina di riva nord “Malfizia”), che permette l’immersione virtuale nelle profondità dell’Adriatico (per info e prenotazioni 3938925708).

 

In chiusura, domenica 20 maggio alle ore 17, presso Palazzo Piacentini (via del Consolato, 14), “Il teatro delle ombre”, attività ludico-didattica con merenda con un costo previsto a bambino di € 5,00 (per info e prenotazioni 3925118716).

San Benedetto del Tronto, 16-05-2018
A cura dell’Ufficio Stampa

 

Vetrina d’ arte contemporanea “Vuoti d’ aria 2018”, dal 4 al 6 maggio a San Benedetto del Tronto

Vuoti d’Aria 2018 – Vetrina di arte contemporanea, è un’idea di Federico Ruiz, Chiara Santarelli e Michele Petrocchi e nasce dalla collaborazione della compagnia Caleidoscopio e FLUSH Dance Company con la volontà di creare un evento di aggregazione artistica a livello nazionale.

Dopo aver indetto un bando, sono state selezionate performance originali che variano dai 10 ai 20 minuti di Teatro Contemporaneo, Danza d’autore e Teatro-Danza provenienti da tutto il territorio nazionale.

Parte del pubblico sarà giuria di ogni serata: la performance vincitrice assoluta della vetrina avrà la possibilità di partecipare alla prossima stagione teatrale 18/19 del cineteatro San Filippo Neri (per candidarsi come giurato: vuotidariasbt.wixsite.com/bando2018 )

– Di seguito il programma delle 3 serate:

TEATRO CONTEMPORANEO – 4 Maggio 2018, ore 21:15
HA DETTO MAMMA
Uno spettacolo scritto da Valeria Romanelli e Erica Zambelli, interpretato da Valeria Romanelli, Erica Zambelli e Giada Lorusso, regia di Fabio Romanelli.
“Ha detto mamma” è una black commedy che parla di una coppia di donne omossesuali che a seguito di un’inseminazione artificiale eseguita nella clinica “Lo Spermas per Todos” di Madrid, decide di contattare un avvocato per sporgere denuncia.

UROBORO
Scritto e diretto da Simona Ceccobelli e Sebastian O’hea Suarez.
Produzione Anomalia Teatro.
“Il kung fu è di tutti ma non è per tutti” . Buio. Il suono di una campana tibetana. L’inizio di Uroboro si perde nel tempo di tutte le grandi storie, quel momento perfetto e impeccabile del tanto e tanto tempo fa, dove i maestri e i silenzi regnavano indisturbati.

 

SUPER GINGER!
Di e con Anna De Franceschi
Regia Duodorant
Un’ acclamata performer da varietà, fuoriclasse dell’intrattenimento. Così padrona del proprio palco, così indifesa lontana da esso, in quella vita privata che normalmente si cela allo sguardo dei fans. Vita e peripezie di una piccola grande eroina che non molla mai. un viaggio fra scena e realtà raccontato dalle emozioni di una clown a tempo pieno.

Attenzione: spettacolo punk-clown.

DANZA D’AUTORE – 5 Maggio 2018, ore 21:15
TREdiTRE
Coreografia e regia: Roberto Altamura
Danzatrici: Raffaella Alessandrini, Carolina Frigerio, Laura Pina
TREdiTRE nasce dall’esigenza di utilizzare il corpo del danzatore come strumento al servizio delmovimento e della musica. L’alternarsi di estetica, tecnica e qualità regala al pubblico una danza potente, musicale, nervosa e dinamica, fatta di respiri, forza, delicatezza e ironia, in cui le tre danzatrici utilizzano il movimento per arricchire di nuove sfumature le composizioni di Vivaldi.
Progetto Coreografico INSTANT COMPOSITION
Performance Di e Con Francesca Arcuri Musica Monplaisir
Supporto tecnico Gianni Ferrara
“ Prima che smetta di piovere, possiamo udire un uccello. Anche sotto la pesante neve vediamo i fiocchi di neve e qualcosa di nuovo che cresce.”

ANIMALIS
regia e coreografia: Erika Silgoner
danza: Noemi Dalla Vecchia
produzione ĒSKLÄN con il sostegno di CONTART/DANCEHAUSpiù
Predatore e preda si incontrano nel medesimo corpo nel medesimo spazio, il gesto incontra l’istinto ed un’emotività fluttuante tra fame e pericolo.
I gesti lenti che si alternano con quellli rapidi, attenti, calcolati del predatore, trovano risposta nell’alter ego e polo opposto inconsapevole ed imprevedibile predato .

DIVINA
Coreografia: Marco Laudani
Danzatori: Nelly Acquafermata, Giuseppe Giuffrida, Claudio Scalia
Esiste esigenza più forte del sentirsi importanti ed appagati? Tutti noi siamo dotati di un istinto primordiale: l’affermazione della nostra esistenza.

 

TEATRO-DANZA – 6 Maggio 2018, ore 17:00
A LITTLE PARTY NEVER KILLED NOBODY
Creazione collettiva a cura del gruppo “Parlengo Fellas”
Che cosa sono le cosiddette “buone maniere”, richieste ai fini di osservare una corretta vita sociale? Sono davvero indispensabili? Quando è bene utilizzarle e quanto le conosciamo? Lavorando e ragionando su questo tema, abbiamo realizzato che il bon-ton non è altro che uno specchio della società in cui viviamo, più improntata alla forma che al contenuto.
ZONA ROSSA
Coreografia e interpretazione Eleonora Greco
“ Zona Rossa ” nasce dall’esigenza di voler raccontare cosa ha generato il terremoto che ha colpito il centro Italia; l’assolo vuole essere un’occasione per dare l’ennesimo campanello d’allarme per ricostruire e riscostruirci e vuole generare un’onda energetica a tutti coloro che “restano con i piedi per terra” anche se a volte la terra si sottrae ai nostri piedi.

 

Biglietti
– 7 euro Posto Unico
– 5 euro ridotto Giuria (posti limitati)

 

Info e prenotazioni
vuotidariasbt.wixsite.com/bando2018

A San Benedetto del Tronto arriva il Festival del Primo Maggio: un ponte ricco di eventi

Dal 28 aprile al Primo maggio nel quartiere Agraria si svolgerà il festival del Primo Maggio, una tradizione che dal 1970 celebra la festa del lavoro.

 

Quattro giorni di Street Food e concerti a ingresso libero, ma anche iniziative sociali, sportive e culturali.

 

Sul palco del Primo Maggio saliranno:

28 Aprile – Vizi e Virtù e Massimiliano Loizzi

29 Aprile – Contest Rock in Agraria

30 Aprile – Sud Sound System

1° Maggio – Radici nel Cemento e Tim Mcmillan

 

Per il programma dettagliato è disponibile il portale ufficiale del festival (www.primomaggioagraria.it), oppure l’evento facebook (www.facebook.com/events/423868688058294/)

Dal 21 aprile al 2 maggio mostra “Arte e Mestieri” a San Benedetto del Tronto

Un percorso espositivo realizzato con l’ausilio di molteplici tecniche espressive (fotografia, pittura, scultura) attraverso le quali gli autori narrano rappresentazioni figurative, ovvero paesaggistiche e naturalistiche, ed espressioni storiche locali con lavori eseguiti con la  tecnica del “tombolo” e la lavorazione della ceramica.

Le sezioni della mostra sono:

Ceramica con il docente Emidio di Paolo,Fotografia con il docente Andrea Di Nicola, Mondo creativo con la docente Laura Moretti,Taglio e cucito con la docente Daniela Giobbi,Tecniche pittoriche con la docente Rossella Ghezzi,Tombolo con la docente maestra Antonietta Armandi.

Gli allievi espositori hanno perfezionato tonalità di colori, sfumature, espressioni, armonie di forme riuscendo a creare opere degne di considerazione e di pregio.

Tema conduttore della mostra sarà la rosa nelle sue diverse forme.

Sabato 28 aprile all’interno della mostra ci sarà una conferenza dal titolo “Rosa,rosae,le innumerevoli declinazioni di un fiore” che vedrà come relatori Maria Rita Bartolomei,Gilda Citeroni,Bruno Mangiaterra e la partecipazione del balletto folkloristico UTES diretto da Lucilla Seghetti

Vi aspettiamo numerosi!

ORARIO MOSTRA

DAL MARTEDI ALLA DOMENICA 10/13 -17.20

 

INGRESSO LIBERO